Appel Karel

Karel Appel è tra i protagonisti della pittura olandese ed europea del dopoguerra. Formatosi alla Rijksakademie di Amsterdam, nel 1948 fonda il gruppo CoBrA insieme ad Asgern Jorn e Pierre Alechinsky proponendo una pittura espressionista basata sui colori primari e le pennellate pastose. Approfondisce la scultura ed in particolare approfondendo la ceramica e realizzando forme antropomorfe e primitive ricche di colore che diventeranno tra i suoi soggetti più riconosciuti ed apprezzati. Appel è presente nelle collezioni permanenti dei più importanti musei d’arte moderna del mondo tra i quali il MoMA ed il Guggenhein di New York, la Tate gallery di Londra, la Galleria Nazionale d’arte moderna di Roma e numerosi altri. Si spegne all’età di 85 anni, il 5 maggio 2006 a Zurigo.

Opere Uniche

Grafiche e Multipli